Grande evento DT Coin a Bologna

Il 30 settembre scorso presso l’Hotel Castello di Bologna si è tenuto il primo grande evento nazionale DT Coin, moneta digitale tra le più innovative attualmente sul mercato. L’evento, denominato “National Crypto Day”, è andato sold out in pochissimi giorni, ed ha rappresentato l’occasione per conoscere più da vicino il DT System ed il team che ha dato vita al progetto rivoluzionario che promette a chi lo sceglie, la creazione di un reddito sicuro ed intelligente.

Daniele Marinelli, imprenditore romano con alle spalle anni di consulenza e formazione economica, assieme al suo grande staff di collaboratori internazionali, ha raccontato l’esperienza DT Coin introducendo il concetto di un marketing diverso, innovativo, il cosiddetto Social Profit Marketing, il sistema DT ideato per soddisfare le richieste di guadagno di tutte le persone che entrano a far parte del network. La giornata, iniziata alle 13 e terminata alle 19.30 ha visto la partecipazione di tantissime persone interessate a conoscere tutte le potenzialità del DT System; l’evento è stata occasione anche per presentare la roadmap di sviluppo di tutte le iniziative del 2019 firmate DT Coin. Facciamo però un passo indietro per chi si fosse perso l’incontro del 30 settembre.

Cos’è il DT Coin?

Il DT Coin è, semplificando, una moneta virtuale spendibile e scambiabile con tutte le valute tradizionali. Se ci si limitasse a rappresentarla in questo modo però, non riusciremmo ad esprimere nemmeno lontanamente ciò che di fatto è in grado di fare questa meravigliosa opera “tecnologica”. Innanzitutto, il DT Coin parte da un’idea di fondo decisamente attuale, sfrutta cioè la potenzialità del nuovo “oro” della società: i dati. La tecnologia digitale è infatti ad oggi la più grande fonte di informazioni, quella cioè che sostiene governi, istituzioni, grandi gruppi aziendali: conoscere i dati di utenti e cittadini è necessario per definire strategie a qualsiasi livello. Quotidianamente, ciascuno di noi, offre i propri dati in cambio di beni o servizi, spesso anche inconsapevolmente. Ebbene, la domanda che si è posto Daniele Marinelli è pressappoco la seguente: in cambio dei nostri dati, riceviamo davvero una ricompensa adeguata? Vale la pena  “perdere” la nostra privacy per ottenere ad esempio l’apertura di un conto corrente, la pubblicazione di un semplice post su Facebook e via dicendo? Se la risposta a questa domanda è “no”, entra in gioco il DT Coin. Questa moneta virtuale infatti pone le proprie basi ed il proprio valore nel mercato dei Big Data, consentendo agli utenti di far fluire i propri dati ricevendo un guadagno vero e reale. Ogni qual volta un dato viene scambiato all’interno del DT Network, l’utente  non solo sta aumentando il valore della moneta, ma sta guadagnando lui stesso nuove monete! E’ in questo senso che si parla di Social Profit Marketing, l’argomento principe che è stato ampiamente sviscerato durante l’evento di Bologna del 30 settembre.

Una delle caratteristiche più interessanti di questa criptovaluta è senza dubbio la sua stabilità del prezzo. Parlando di monete digitali infatti, ci si scontra sempre con la dura realtà del mercato, soggetto a continui crisi o picchi dovute alla leva domanda-offerta. Il DT Coin, basando il proprio valore su un mercato potenzialmente infinito, come lo è quello dei Big Data, è in grado invece di mantenere il suo valore stabile, permettendo ai suoi utenti di generare sempre e comunque un utile. A rendere ancora più stabile il prezzo del DT Coin c’è poi il FMC, il Forced Market Cap, un potente algoritmo che spinge a capitalizzazione forzata la moneta ad ogni ciclo di vendita. Altra caratteristica da non sottovalutare è anche la spendibilità del DT Coin. Come accennato ad inizio articolo, questa criptovaluta si differenzia da tutte le altre per la possibilità di essere utilizzata come mezzo di pagamento nelle attività commerciali (l’applicazione DT Shop consente all’utente di verificare in tempo reale i luoghi in cui il sistema di pagamento DT Coin è attivato).

Il team DT Coin ha ideato il DT Coin (DTCO su Coincapital) per esaudire un sogno: quello di rendere il mondo migliore attraverso l’uso di una cripto rivoluzionaria in grado di trasformare le persone nei veri padroni del proprio destino, leaders del proprio futuro.

La roadmap di sviluppo del 2019 è infine densa di appuntamenti, tenete sotto controllo la pagina Facebook per iscrivervi ai nuovi eventi e per saperne sempre di più: www.facebook.com/dtcoinitalia

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi