Varie tipologie di polizze vita per una serena vecchiaia

Ciascun individuo è sottoposto ogni giorno ad una serie innumerevole di rischi, alcuni dei quali molto gravi che arrecano profonde conseguenze ai propri cari, come morire prematuramente lasciando vedova e figli senza sufficienti mezzi di sostentamento oppure rimanere invalidi. Contraendo polizze vita con una compagnia di assicurazione, l'individuo previdente
solleva se stesso dal rischio su lui incombente, che viene assunto in sua vece dall'assicuratore.

Le polizze vita sono contratti di previdenza o risparmio.
In caso di morte prematura o invalidità permanente del contraente garantiscono ai suoi beneficiari un capitale che permette loro
di continuare a vivere decentemente, estinguere un eventuale mutuo, insomma un capitale che assicuri ai figli un futuro sicuro.

Tanti i prodotti che le compagnie di assicurazione mettono a disposizione dei clienti, ognuno in grado di affrontare e risolvere problemi seri. Ricevono dal contraente del contratto il pagamento di un compenso chiamato premio e loro si impegnano a liquidare il beneficiario menzionato nella polizza sotto forma di unica soluzione o di rendita. Ogni contratto prevede delle clausole che affermano la liquidazione preventivata nel caso in cui si presentino le condizioni, ed oltre a provvedere al mantenimento del beneficiario può essere anche un mezzo per garantire una pensione integrativa.
La vecchiaia, si sa, può portare con sè vari problemi e soprattutto malattie che richiedono dispendio di denaro e quindi bisogna essere pronti ad affrontare le difficoltà. Dopo aver lavorato tutta una vita e la pensione è insufficiente, la pensione integrativa consente di godere in serenità una buona vecchiaia da pensionati.
E poi in queso periodo in cui, purtroppo, si vive in ristrettezze economiche ed il futuro dei giovani è molto incerto, intelligentemente si ricorre alle polizze sulla vita che permettono, in caso in cui viene a mancare la persona che produce l'unico reddito, ai figli una entrata di denaro sicura per poter continuare gli studi, per vivere e per avere lo stesso tenore di vita.

Vi sono varie tipologie di polizza vita che si suddivide in polizza mista, caso vita e caso morte.
La polizza vita mista assicura la liquidazione al beneficiario sia in caso di morte sia in caso di vita dell'assicurato.
Polizza caso vita prevede il pagamento del capitale o una pensione integrativa al beneficiario all'arrivo della scadenza.
Caso morte è la polizza che prevede pagamento solo se l'assicuratore è morto. Quindi la polizza ha una funzione di tipo previdenziale ed il beneficiario può ricevere il versamento subito poichè la polizza ha effetto immediato, dal momento della firma del contratto. Tante le offerte presentate dalle varie compagnie assicurative e l'interessato deve vagliare le migliori e può farlo anche online. Le compagnie di assicurazione mettono a disposizione del cliente seri e preparati professionisti che consigliano nella giusta scelta ed accompagnano fino al completo espletamento della pratica offrendo un servizio di qualità.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi